Ebc
cerca
Cartella Normativa Normativa
torna indietro stampa questa pagina torna in alto
Ebc
TEMPO DETERMINATO ACCORDO 10/02/2010

Siglato, in data 10 febbraio c.a., l’Accordo nazionale sulla definizione di attività stagionale, valido esclusivamente per i centri di assistenza fiscale (CAAF).
L’Accordo, ai sensi dell’articolo 5, comma 4 ter del D.Lgs. n. 368/2001, il quale demanda alla contrattazione collettiva la possibilità di individuare alcune attività (c.d. stagionali) per le quali non opera la disciplina per cui nell'ipotesi di successione di contratti a termine per lo svolgimento di mansioni equivalenti, la durata complessiva del contratto non possa superare i 36 mesi comprensivi di proroghe e rinnovi, stabilisce che le campagne fiscali/previdenziali dettate da inderogabili disposizioni di legge, legate alla compilazione dei modelli e dichiarativi fiscali ed attività connesse, e/o eventuali nuove attività con le medesime caratteristiche, rientrano a pieno titolo tra le attività a carattere stagionale.
 
Inoltre, viene regolato il diritto di precedenza dei lavoratori rispetto alle assunzioni successive, sia per attività stagionali sia in caso di assunzioni a tempo indeterminato ed è prevista una norma transitoria destinata ai lavoratori assunti con successivi contratti a tempo determinato della durata, complessivamente calcolata, di 36 mesi alla data di sottoscrizione dell’accordo, ai quali dovrà essere proposta la stipula di un contratto a tempo indeterminato sotto forma di part-time verticale e/o misto.

Allegati

Commenti Commenti 0 - Commenta L'articolo
Copyright 2017 © Enti Bilaterali della provincia di Varese Copyrights & Disclaimer
Via Valle Venosta, 4 - 21100 VARESE - C.F. 95035190123 - tel. 0332 342207 - fax. 0332 335518 - info@entibilaterali.va.it Credits