Ebc
cerca
Cartella Normativa Normativa
torna indietro stampa questa pagina torna in alto
Ebc
ACCORDO LAVORO-FAMIGLIA

Il 7 marzo scorso Confcommercio, unitamente alle altre Parti sociali, ha sottoscritto un’intesa a sostegno delle politiche di conciliazione fra famiglia e lavoro con il Ministero del Lavoro.
La proposta inizialmente sottoposta alle Parti sociali dal Ministro Sacconi prevedeva un impegno immediato all’attivazione nell’ambito della contrattazione di secondo livello territoriale o aziendale di una serie di misure in favore della conciliazione tra famiglia e lavoro.
 
La Confederazione, unitamente alle altre Organizzazioni datoriali, non ritenendo opportuna, anche alla luce dell’ipotesi di accordo per il rinnovo del CCNL Terziario sottoscritta pochi giorni prima, l’introduzione di un vincolo che avrebbe condizionato fortemente il confronto con le organizzazioni sindacali, ha proposto un testo alternativo che è stato accettato dal ministro e dai sindacati.
 
Sui contenuti dell’accordo, che si inserisce nell’ambito di Italia 2020 – il programma di azioni per l’inclusione delle donne nel mercato del lavoro-, si precisa che l’unica misura cogente contenuta riguarda l’attivazione di un Tavolo tecnico per il monitoraggio delle buone pratiche realizzate con la contrattazione di secondo livello territoriale ed aziendale, individuate dall’Osservatorio affidato alla Consigliera nazionale di parità.


Allegati

Commenti Commenti 0 - Commenta L'articolo
Copyright 2017 © Enti Bilaterali della provincia di Varese Copyrights & Disclaimer
Via Valle Venosta, 4 - 21100 VARESE - C.F. 95035190123 - tel. 0332 342207 - fax. 0332 335518 - info@entibilaterali.va.it Credits