Ebc
cerca
Cartella Detassazione staordinari Detassazione staordinari
torna indietro stampa questa pagina torna in alto
Ebc
ACCORDO QUADRO DETASSAZIONE 2014 SETTORE TERZIARIO, PUBBLICI ESERCIZI, CAMPEGGI E AGENZIE DI VIAGGIO

Sottoscritto l’accordo tra Uniascom – Confcommercio della Provincia di Varese, Federalberghi Varese e le associazioni sindacali, Filcams CGIL, Fisascat CISL e Uiltucs UIL, per la tassazione agevolata al 10% sulle voci retributive ricevute a titolo di incremento di produttività

Lavoro straordinario detassato per i dipendenti delle imprese associate a Uniascom – Confcommercio della Provincia di Varese e Federalberghi Varese.

Martedì 3 giugno 2014 Uniascom – Confcommercio della Provincia di Varese e Federalberghi Varese hanno rinnovato unitamente a Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil l’accordo quadro che consente un’aliquota agevolata, fissata al 10%, per tutte le ore di straordinario che abbiano determinato aumenti di produttività, di qualità, di redditività, di innovazione ed efficienza organizzativa.
Le imprese aderenti al sistema Confcommercio della Provincia di Varese e Federalberghi Varese e facenti parte degli Enti Bilaterali potranno applicare ai loro dipendenti “uno sconto fiscale” su istituti come straordinario, lavoro supplementare, turni, lavoro notturno, festivo e domenicale, premi variabili di rendimento, anche per i lavoratori occupati preso sedi o unità produttive situate al di fuori del territorio in cui ha sede legale l’azienda.
L'accordo semplifica e garantisce un'applicazione omogenea della detassazione e coglie le opportunità offerte dai provvedimenti legislativi in materia.
I datori di lavoro che applicheranno i benefici fiscali dell’accordo dovranno comunicarlo per iscritto alle R.S.A / R.S.U o, in assenza, ai dipendenti interessati e comunque, tramite apposito modulo, all’Ente Bilaterale della Provincia di Varese per il Commercio e Servizi o per il Settore Alberghiero e Pubblici Esercizi, ai fini istituzionali di osservatorio.
L’accordo provinciale è stato sottoscritto in coerenza con il “modello” definito a livello nazionale da Confcommercio, Federalberghi e Cgil, Cisl e Uil ed in considerazione delle indicazioni interpretative di recente emanazione.


Allegati

Commenti Commenti 0 - Commenta L'articolo
Copyright 2017 © Enti Bilaterali della provincia di Varese Copyrights & Disclaimer
Via Valle Venosta, 4 - 21100 VARESE - C.F. 95035190123 - tel. 0332 342207 - fax. 0332 335518 - info@entibilaterali.va.it Credits