Ebc
cerca
Cartella RIFORMA DEL LAVORO RIFORMA DEL LAVORO
torna indietro stampa questa pagina torna in alto
Ebc
CONTRATTO A TERMINE – CONDIZIONI PER LA DEROGABILITÀ AGLI INTERVALLI TRA DUE CONTRATTI

Il Ministero del Lavoro con la circolare del 7 novembre 2012, n. 27 è intervenuto con riferimento alla tematica della riduzione degli intervalli tra due contratti a tempo determinato, pari normalmente a 60 e 90 giorni a seconda della durata del contratto appena scaduto.
Nel documento viene precisato che è possibile abbreviare la durata dell’interruzione, sia nel caso di ragioni organizzative riconducibili all'avvio di una nuova attività, al lancio di un prodotto o di un servizio innovativo, da parte degli accordi interconfederali, dei contratti collettivi nazionali e, se delegati dai livelli superiori, anche da parte di quelli aziendali, sia in ogni altro caso previsto dai contratti collettivi stipulati ad ogni livello, dalle organizzazioni sindacali comparativamente più rappresentative sul piano nazionale.

 


Allegati

Commenti Commenti 0 - Commenta L'articolo
Copyright 2017 © Enti Bilaterali della provincia di Varese Copyrights & Disclaimer
Via Valle Venosta, 4 - 21100 VARESE - C.F. 95035190123 - tel. 0332 342207 - fax. 0332 335518 - info@entibilaterali.va.it Credits