Ebc
cerca
Cartella RIFORMA DEL LAVORO RIFORMA DEL LAVORO
torna indietro stampa questa pagina torna in alto
Ebc
INPS- I MINIMALI E MASSIMALI DI RETRIBUZIONE 2013

L’Inps, con circolare n. 22 dell’8 febbraio c.a., ha reso noto i valori dei minimali e massimali di retribuzione da prendere a riferimento per il calcolo dei contributi di previdenza ed assistenza sociale, a decorrere dal 1° gennaio 2013.
I nuovi valori riguardano:
• minimali di retribuzione giornaliera;
• lavoratori a tempo parziale;
• l'aliquota aggiuntiva dell'1%;
• massimale della base contributiva e pensionabile;
• importi che non concorrono a formare il reddito da lavoro dipendente;
• limite retributivo per copertura assicurativa.
Eventuali differenze contributive relative al mese di gennaio 2013 potranno essere regolarizzate entro il 16 maggio 2013.

Allegati

Commenti Commenti 0 - Commenta L'articolo
Copyright 2017 © Enti Bilaterali della provincia di Varese Copyrights & Disclaimer
Via Valle Venosta, 4 - 21100 VARESE - C.F. 95035190123 - tel. 0332 342207 - fax. 0332 335518 - info@entibilaterali.va.it Credits