Ebc
cerca
Cartella Accordo Quadro II semestre 2013 Accordo Quadro II semestr...
torna indietro stampa questa pagina torna in alto
Ebc
AMMORTIZZATORI SOCIALI IN DEROGA: SOTTOSCRITTO L'ACCORDO QUADRO PER IL PERIODO LUGLIO - DICEMBRE 2013

Il 2 luglio 2013 Regione Lombardia e le Parti Sociali hanno sottoscritto l'Accordo Quadro che definisce i criteri per l'accesso agli ammortizzatori sociali in deroga per il periodo 1° luglio 2013 - 31dicembre 2013.
L'Accordo ricalca lo schema dell'Accordo Quadro relativo al I° semestre 2013, con alcune importanti novità:
  • la durata massima degli interventi può essere di 6 mesi (max 1040 ore/lavoratore);
  • i periodi richiesti non possono comunque superare la scadenza del 31 dicembre 2013;
  • non è ammessa la reiterazione di periodi già completati, nel I° semestre, nella misura massima prevista. E' invece ammesso il completamento di periodi di CIGD iniziati e non completati nel I° semestre 2013;
  • viene eliminata la distinzione tra intervento A ed intervento B (rimane solo ai fini del conteggio degli interventi fruiti); 
  • al fine di consentire l'utilizzo delle risorse impegnate e non utilizzate dalle aziende le decretazioni delle domande da parte di Regione Lombardia vengono fatte a consuntivo dopo i prime 3 mesi;
  • diventa fondamentale verificare l'esatta corrispondenza del rendiconto mensile delle ore di sospensione effettivamente utilizzate, da comunicare a Regione Lombardia entro il 16 del mese successivo, rispetto ai modelli SR41 inviati ad INPS;
  • l'incompletezza o incongruenza del rendiconto mensile determina l'impossibilità di procedere ai provvedimenti autorizzativi o la revoca, anche parziale, dei provvedimenti già emessi.
Gli accordi sindacali aziendali stipulati nel periodo che intercorre tra la data di sottoscrizione dell'accordo e il 31 luglio 2013 potranno prevedere la richiesta di CIG in deroga con decorrenza antecedente alla data dell'accordo medesimo purché successiva al 30 giugno 2013.
Le domande che prevedono decorrenza della CIGD dal 1° luglio al 20 agosto potranno essere presentate entro il 10 settembre 2013.
Per quanto riguarda le Politiche Attive del Lavoro PAL, l'accordo prevede l'obbligo di attivazione per i lavoratori in CIGD:
1. attraverso percorsi finalizzati alla formazione/riqualificazione:
  • con causali cessazione attività, procedura concorsuale;
  • che si apprestano a fruire dell'ultimo periodo di CIGD senza possibilità di rinnovo
      2. attraverso  percorsi finalizzati al reinserimento occupazionale:
  • nel caso di eccedenze di personale.
L'obbligo deve essere adempiuto da parte dei lavoratori interessati entro 20 giorni dall'inizio della propria sospensione.

Per informazioni:

Enti Bilaterali della Provincia di Varese 
 tel.: +39 0332 342207 | Fax: +39 0332 335518
mail info@entibilaterali.va.it


Allegati

Copyright 2017 © Enti Bilaterali della provincia di Varese Copyrights & Disclaimer
Via Valle Venosta, 4 - 21100 VARESE - C.F. 95035190123 - tel. 0332 342207 - fax. 0332 335518 - info@entibilaterali.va.it Credits