Ebc
cerca
Cartella PADIGLIONI ESPOSITIVI PADIGLIONI ESPOSITIVI
torna indietro stampa questa pagina torna in alto
Ebc
PADIGLIONE GIAPPONE

L’alimento base per noi giapponesi è il riso, nella nostra cucina facciamo uso del gusto umami e di tecniche di fermentazione, apprezziamo una grande varietà di cibi come il pesce, i crostacei, le verdure. Questo grazie alla diversificazione delle industrie agricole, forestali e ittiche locali che da tempi immemorabili operano in armonia con la natura. È una ricca “cultura alimentare” che rispetta, anzi s’ispira alla saggezza della natura stessa e nel contempo riflette la maestria della propria tradizione artigiana con una grande ricchezza di utensili da cucina, stoviglieria ma anche spazi dedicati al consumo alimentare. In queste industrie sono ora in atto varie iniziative legate alla nutrizione. La nostra alimentazione e la nostra cultura alimentare sono sostenute da svariati esempi di saggezza popolare e abilità; nelle “diversità” coltivate nel nostro paese vi è una grande potenzialità per contribuire alla risoluzione di questioni globali quali, appunto, le risorse nutrizionali

Sintesi tra passato e futuro, il Padiglione Giappone è dedicato al tema “Harmonious Diversity”. Protagonista, la cultura alimentare nipponica e i suoi quattro cardini: Itadakimasu, “ricevo umilmente questo cibo”, Gochisousama, “gratitudine per il pasto”, Mottainai, “nessuno spreco”. E Osusowake: ovvero l’arte del “condividere con gli altri”.

Tema dell’esposizione: “Diversità Armoniosa”

Messaggio principale: I molti sforzi delle industrie agricole, forestali, ittiche e alimentari del Giappone unitamente alle conoscenze e competenze alla base dell’”alimentazione e della cultura alimentare giapponese”, contribuiranno a risolvere le questioni comuni a tutta l’umanità e a coltivare approcci corretti per una futura società eterogenea e sostenibile fondata sulla coesistenza.

Sotto-messaggio: I valori giapponesi trasmessi con espressioni quali itadakimasu (formula di gratitudine prima d’iniziare il pasto), gochisosama (formula di ringraziamento dopo il pasto), mottainai (formula d’invito a non sprecare) e osusowake (senso di condivisione) salveranno il mondo.

Principali ministeri coinvolti: Ministero dell’Agricoltura, Foreste e Pesca, Ministero dell’Economia, Commercio e Industria


Altro ministero coinvolto:  Ministero del Territorio, Infrastrutture, Trasporti e Turismo

Organizzazione partecipante: Japan External Trade Organization (JETRO)


Superficie espositiva: circa 4.170 m² (una delle piu grandi esposizioni fra tutti i paesi partecipanti

 


Allegati

Commenti Commenti 0 - Commenta L'articolo
Copyright 2017 © Enti Bilaterali della provincia di Varese Copyrights & Disclaimer
Via Valle Venosta, 4 - 21100 VARESE - C.F. 95035190123 - tel. 0332 342207 - fax. 0332 335518 - info@entibilaterali.va.it Credits