Ebc
cerca
Cartella News News
torna indietro stampa questa pagina torna in alto
Ebc
APPRENDISTATO – L’ASSOCIATO IN PARTECIPAZIONE NON PUÒ SVOLGERE LA FUNZIONE DI TUTOR

Il Ministero del Lavoro, con interpello n. 49 del 5 giugno 2009, ha precisato che, al fine di identificare i requisiti che deve possedere il tutor, occorre fare riferimento al Decreto Ministeriale 28 febbraio 2000, il quale disciplina che le funzioni di tutore possono essere svolte:
da un lavoratore qualificato designato dall’impresa
nel caso di imprese con meno di quindici dipendenti e nelle imprese artigiane, dal titolare dell’impresa stessa, da un socio o da un familiare coadiuvante.
Pertanto, il rapporto di associazione in partecipazione non è compatibile con il ruolo di tutor.


Allegati

Commenti Commenti 0 - Commenta L'articolo
Copyright 2017 © Enti Bilaterali della provincia di Varese Copyrights & Disclaimer
Via Valle Venosta, 4 - 21100 VARESE - C.F. 95035190123 - tel. 0332 342207 - fax. 0332 335518 - info@entibilaterali.va.it Credits