Ebc
cerca
Cartella News News
torna indietro stampa questa pagina torna in alto
Ebc
FONDO EST - CIRCOLARE 09/2009 - CAMBIO MODALITÀ DI PAGAMENTO

9.1 Si comunica che, come ogni anno, la maschera per il cambio di modalità di pagamento sarà operativa fino al 31 dicembre 2009. Dopo tale data non sarà più possibile effettuare variazioni nel corso dell’anno 2010. Nel caso in cui questa opzione non venga effettuata, rimarrà confermata la modalità di pagamento in corso.
9.2 Tuttavia, a differenza degli altri anni, in vista della soppressione della modalità di pagamento trimestrale anticipata – prevista per 1° gennaio 2011, sarà possibile effettuare solo l’opzione per il mensile posticipato e l’annuale anticipato.
9.3 Si ricorda che scegliendo la modalità di pagamento mensile posticipata, il file dipendenti, in formato XML, deve essere necessariamente inserito dal 1° al 16 di ogni mese, eccezion fatta per il mese di gennaio la cui scadenza è prorogata al 31 gennaio 2010, poiché la piattaforma informatica sarà chiusa i primi dieci giorni del mese. Si raccomanda di effettuare la stampa dell’ordine di bonifico solo dopo aver controllato che la lista dei dipendenti del mese di riferimento sia corretta, perché il Regolamento di Fondo Est prevede espressamente che "la mancata comunicazione delle cessazioni implica l’impossibilità della restituzione dei contributi poiché gli importi sono già stati trasmessi alle Compagnie".
9.4 Nel caso in cui si scelga la modalità annuale anticipata, il file XML deve essere inserito e pagato entro il 28 febbraio 2010. Anche quest’anno, infatti, per venire incontro alle esigenze legate ai programmi paghe di tutte le aziende che effettuano il pagamento con tale modalità, la scadenza del pagamento verrà posticipato al 28 febbraio. Eventuali nuovi assunti dovranno essere inseriti sempre attraverso questo tipo di file. Il sistema provvederà a calcolare solo i ratei di competenza. Ogni cessazione o variazione di dipendenti andranno comunicate alla prossima scadenza annuale. Pertanto, in caso di interruzione di rapporto di lavoro in corso d’anno, non sarà possibile fruire di alcuna forma di compensazione o conguaglio.
9.5 Per i dipendenti della provincia lavorativa di Roma, a cui non viene applicata la contrattazione integrativa aziendale, un Accordo integrativo prevede, per le aziende del terziario e del turismo (agenzie di viaggio) prestazioni aggiuntive, erogate dal fondo Sanimpresa, con un ulteriore contributo di 7,25 euro mensili per i lavoratori a tempo pieno e di 10,25 euro per i lavoratori a tempo parziale.
9.6 Si ricorda, infine, che sul sito www.fondoest.it è possibile trovare l’utility per la creazione e la gestione dei file Xml per i dipendenti iscrivibili al nostro Fondo.
Commenti Commenti 0 - Commenta L'articolo
Copyright 2017 © Enti Bilaterali della provincia di Varese Copyrights & Disclaimer
Via Valle Venosta, 4 - 21100 VARESE - C.F. 95035190123 - tel. 0332 342207 - fax. 0332 335518 - info@entibilaterali.va.it Credits