Ebc
cerca
Cartella News News
torna indietro stampa questa pagina torna in alto
Ebc
LAVORATORI DISABILI – MODALITÀ DI FRUIZIONE DEI PERMESSI PER ASSISTENZA AL DISABILE

Il Ministero del Lavoro, con interpello n. 31 del 6 luglio c.a., ha preso in esame le problematiche inerenti le modalità per la fruizione dei permessi, pari a 3 giorni mensili frazionabili anche in permessi orari, previsti dall’art. 33, comma 3, Legge n. 104/1992, per l’assistenza al disabile, quali ad esempio:
• con quanto preavviso debbano essere richiesti tali permessi;
• chi stabilisce, datore di lavoro o lavoratore, le date di fruizione del permesso;
• facoltà per il dipendente di modificare la data di fruizione di permessi già programmati.
Al riguardo, il Ministero ha precisato che occorre far riferimento a principi generali volti a contemperare la necessità di buon andamento dell’attività imprenditoriale con il diritto all’assistenza da parte del disabile, e evidenzia, per il datore di lavoro:
la possibilità di richiedere una programmazione dei suddetti permessi con cadenza settimanale o mensile, laddove possibile;
l’esigenza di seguire criteri quanto più possibile condivisi con i lavoratori o con le loro rappresentanze;
possibilità, per il lavoratore, di modificare la giornata in precedenza programmata per la fruizione del permesso, dal momento che le esigenze di assistenza e di tutela del disabile, prevalgono sulle esigenze imprenditoriali.

Allegati

Commenti Commenti 0 - Commenta L'articolo
Copyright 2017 © Enti Bilaterali della provincia di Varese Copyrights & Disclaimer
Via Valle Venosta, 4 - 21100 VARESE - C.F. 95035190123 - tel. 0332 342207 - fax. 0332 335518 - info@entibilaterali.va.it Credits