Ebc
cerca
Cartella CIGS CIGS
torna indietro stampa questa pagina torna in alto
Ebc
CIGS E MOBILITÀ COMPUTABILITÀ APPRENDISTI

Con la nota del 19 maggio il Ministero del Lavoro modifica l’interpretazione data dall’INPS con la circolare n. 211 del 1991, relativa alla non computabilità degli apprendisti ai fini dei limiti numerici (50 o 200 dip.) per l’applicazione della CIGS e mobilità e del versamento della relativa contribuzione.
L’Istituto previdenziale aveva ritenuto infatti che non fosse applicabile alle imprese commerciali rientranti nell’ambito di applicazione della CIGS la deroga sulla computabilità degli apprendisti nella quantificazione dei dipendenti occupati, contenuta nell'art. 1, primo comma della legge 223/91 e riferita alle imprese industriali.
Ora il Ministero del Lavoro, rispondendo ad un quesito posto proprio dall’INPS, ribalta l’interpretazione data.


Allegati

Commenti Commenti 0 - Commenta L'articolo
Copyright 2017 © Enti Bilaterali della provincia di Varese Copyrights & Disclaimer
Via Valle Venosta, 4 - 21100 VARESE - C.F. 95035190123 - tel. 0332 342207 - fax. 0332 335518 - info@entibilaterali.va.it Credits